Oggi consiglio un libro. “The Hate U Give” di Angie Thomas.

Ben trovati lettori e lettrici, oggi vi consiglio la lettura di un libro che parla di un tema sempre molto attuale in ogni parte del mondo: la discriminazione razziale.

“The Hate U Give” è ambientato negli Stati Uniti e la protagonista Starr è un’adolescente nera che vive con la famiglia in un quartiere ghetto dove a fare il bello e il cattivo tempo sono le varie gang che lottano per il controllo del territorio rendendo di fatto la vita impossibile alla brava gente. I genitori di Starr, il padre soprattutto, sono molto legati al quartiere e sperano di contribuire a cambiare le cose, ma mandano i figli in una prestigiosa scuola “per bianchi ricchi” affinché ricevano una buona educazione scolastica. Starr si divide tra il ghetto e i suoi amici di infanzia con i quali può essere sempre se stessa, e la scuola ed i suoi ricchi compagni di classe che sanno poco o nulla della situazione del suo quartiere.

Una sera durante una festa con gli amici, Starr si ritrova nel mezzo di una sparatoria e allora fugge via in macchina con il suo caro amico Khalil. Un poliziotto li ferma e li perquisisce, durante il fermo senza un motivo apparente l’uomo spara a Khalil che muore davanti agli occhi di Starr.

Come spesso accade in queste situazioni la macchina del fango nei confronti della vittima si mette in moto e il fatto che Khalil è nero, abita nel ghetto e spaccia lo rende automaticamente uno “che se l’è cercata”. Solo Starr può raccontare la verità riguardo a quella sera, ma riuscirà a reggere la pressione di qualcosa di talmente grande e difficile da affrontare per lei?

Si tratta di uno young adult scritto dal punto di vista di una ragazza adolescente che oltre a raccontare il suo primo amore, la scuola, le amicizie, le liti tra fratelli, parla anche di situazioni di degrado, di violenza e di ragazzini costretti dalla vita a spacciare e a far parte di gang perché non hanno altre alternative. La cronaca statunitense, e non solo, è piena di uomini neri uccisi da poliziotti che restano impuniti. E sono state anche moltissime le rivolte nei ghetti quando accadono fatti del genere, la verità è che lo Stato è spesso assente in queste situazioni di degrado e criminalità o se è presente lo è con poliziotti corrotti al soldo delle gang.

Nonostante la scrittura del romanzo non sia perfetta e a tratti la storia risulti un po’ artefatta, ne consiglio la lettura perché il punto di vista di Starr è reso molto bene: il suo essere divisa tra ghetto e ambiente ricco e protetto la rende più critica nei confronti di ciò che succede nel suo quartiere ma anche più legata ad esso perché è lì che è veramente se stessa.

Scheda del libro. 
Titolo: The Hate U Give. Il coraggio della verità
Autrice: Angie Thomas
Prezzo: € 14,00
Editore: Giunti Editore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...